Carbossiterapia

La carbossiterapia è una terapia medica utilizzata in Medicina Estetica ed in Dermatologia per il trattamento coadiuvante della cellulite (PEFS), delle adiposità localizzate, per la biostimolazione del viso e del corpo, per le smagliature e per tutte quelle patologie del microcircolo costituite da una media insufficienza venosa dove sia utile la ricanalizzazione dei capillari con ridotte funzionalità.

Trova anche impiego nel trattamento delle cicatrici, nelle ulcere da decubito, nella psoriasi e nelle forme di defluvium del cuoio capelluto e di alopecia ed in tutte quelle condizioni di deficit del microcircolo (gambe pesanti) o recupero della fatica muscolare.

La carbossiterapia è un trattamento sicuro (utilizza un gas prodotto dal metabolismo umano), è priva di tossicità, ambulatoriale (solitamente settimanale), minimamente invasivo, della durata di 20 minuti per area trattata, che permette l’immediato ritorno alle attività quotidiane.

Ideale per:

  • Cellulite
  • Adiposità localizzate
  • Smagliature e lassità cutanee
  • Cicatrici
  • Biorivitalizzazione del viso e del collo
  • Ulcere cutanee e diverse patologie dermatologiche

È garantita dalla Certificazione Europea CE 0068.

Carbo2 HP

Copyright © 2018 Tutti i diritti riservati | Dott.ssa Marina Conese | P.IVA 07675510726 | Via Crisanzio, 119 - 70123 Bari (BA) | Tel: 080 403 8605 - Cell. 348 610 3461
Progetto a cura di Deraweb - Brand del gruppo Sundera S.r.l.